venerdì 30 ottobre 2009

NETWORKING APERITIVO DONNE : Donne Imprenditrici, conosciamoci!!!


Donne Imprenditrici, conosciamoci!!!.... giovedì 5 novembre 2009, dalle 18.30 alle 21.00, presso CONVOGLIA ROMA - Viaggio di Sapori in Via Giolitti 36, Roma (stazione Termini , sotto la mitica cappa dell'architetto Mazzoni!)

SOLO DONNE, WOMEN ONLY!!!!!

NETWORKING APERITIVO DONNE IMPRENDITRICI: un momento informale in una atmosfera elegante e rilassante nel CUORE DI ROMA, per conoscerci (finalmente!), scambiare idee e esperienze, valutare sinergie, opportunità e collaborazioni.

La partecipazione è aperta a tutte le DONNE IMPRENDITRICI (e non). Sarà possibile promuovere la propria attività attraverso brochures, flyers, biglietti da visita, ecc... Sono graditi campioncini, buoni sconto ed omaggi. (NO vendita)

Le proposte devono essere corredate di sconti dedicati alle appartenenti al gruppo DONNE IMPRENDITRICI (e non).

È gradita una conferma per la partecipazione ed eventuali commenti per l’organizzazione. Per prenotare e per ulteriori informazioni, contattaci !

La partecipazione comporterà un costo di 13,00 euro da pagare alla cassa.
Sarà un’esperienza unica nel suo genere, dove le protagoniste saremo noi! Un aperitivo è proprio quello che ci vuole per rompere il ghiaccio!


Traduttori, Interpreti, Periti in Tribunale...


Per quelle tra noi che lavorano come interpreti, traduttrici, periti nei Tribunali.
Dal blog Peritare, il 30 Ottobre 2009 :

La Banca d'Italia ha dato disposizione acché dal 12 Ottobre scorso (Columbus Day), non possano essere effettuati pagamenti da Procura, Tribunali e Corte d'Appello in assenza della comunicazione del codice BIC/SWIFT della banca che gestisce il conto corrente indicato dal creditore.

Non è, cioè, più sufficiente la comunicazione, avvenuta da tempo, del codice IBAN agli uffici Spese di Giustizia, ma è indispensabile che venga comunicato anche il codice BIC/SWIFT (di norma indicato al di sotto del codice IBAN nell'intestazione dell'estratto conto).
A seguito delle proteste degli uffici, che si sarebbero trovati paralizzati nei pagamenti, si indica, almeno a Roma, un termine al 31 Dicembre 2009, oltre il quale non potranno essere eseguiti pagamenti senza il codice BIC/SWIFT.
Ci si deve quindi affrettare a comunicare ai vari uffici anche il  codice BIC/SWIFT della propria banca, pena il blocco dei pagamenti.

Il resto dell'articolo sul blog Peritare .

giovedì 29 ottobre 2009

Un caffè... e si comincia !





Auguriamoci un buon lavoro!

© Ascanio Trojani, 2009, tutti i diritti riservati